Tutto sul volo umano nel mondo

Missili.

Cosa sono i missili? Con la definizione generica di "missile" si intende un vettore che ha un motore a reazione ed è dotato di un sistema di guida per dirigerlo. In particolare con il termine "missile" si identifica un vettore che ha la possibilità di esser guidato, e con il termine "razzo" un vettore non guidato. Sono mezzi usati soprattutto in guerra e la loro funzione è distruttiva. In alcuni casi vengono utilizzati razzi a scopo metereologico per lanciare il alto degli strumenti in grado di registrare tutte le condizioni per effettuare previsioni a breve o lungo termine. I razzi o missili a scopo militari portano una testata esplosiva oppure chimica, biologica o nucleare.


La classifica dei missili dipende dall'utilizzo che ne viene fatto nel suo compito da svolgere. L'uso è prevalentemente militare, escluso per i missili che diventano vettori per il trasporto di astronauti o satelliti ad uso civile. In questa pagina vengono elencati i missili ad uso militare che si suddividono in tre grandi categorie: convenzionali, balistici e da crociera.
All'interno di ogni categoria esistono delle altre distinzioni che dipendono dal metodo con cui essi vengono lanciati oppure dalla distanza che possono raggiungere.


I missili guidati hanno la capacità di esser manovrati eseguendo variazione di direzione e velocità in aria. Questi missili sono formati da diversi componenti di sistema:

Sistema di guida
Il sistema di guida ha l'importante funzione di dirigere il missile fino al bersaglio che gli è stato assegnato. Perguidare il missile con successo sul proprio obbiettivo vengono utilizzati vari metodi, più o meno efficaci. In alcuni casi si utilizzano due o più metodi contemporaneamente. Il metodo di guida più comune utilizzato è quello di seguire le radiazioni emesse dal bersaglio. Queste radiazioni possono essere infrarossi, laser o onde radio. La fonte delle radiazioni possono esser percepite dal missile attraverso un radar, oppure, indicate da un operatore a terra come il veicolo di lancio e/o piattaforma, o un designatore laser gestito da un soldato da terra. Un altro metodo di guida consiste nel dotare il missile di una guida tv che si basa su un fascio di luce visibile o un'immagine a infrarossi utilizzata da un operatore umano o un computer. Un altro metodo utilizza le emissioni radar che hanno certi obbiettivi come bersaglio verso il quale viene guidato il missile.

Sistema di targeting
Il sistema di targeting guida il missile verso il suo obbiettivo conoscendone la posizione. Viene calcolatoo il percorso tra posizione del missile e posizione dell'obbiettivo utilizzando un sistema di guida come INS, TERCOM o guida satellitare.

Sistema di volo
Il sistema di volo viene utilizzato principalmente nei missili che devono correggere gli errori del suo volo guidato da un sistema di mira e/o un sistema di guida. Il sistema è composto da una spinta vettoriale e da manovre aerodinamiche grazie ad ali, pinne e altro.

Motore
I motori dei missili, generalmente, sono a razzo o reazione. Il propellente più utilizzato per questi motori è del tipo solido. Questo propellente ha una manutenzione più facile e un impiego più veloce. Il motore a reazione, del tipo a turbogetto, è il più utilizzato nei missili da crociera. Sono stati ideati e realizzati dei motori a più stadi per i missili a lungo raggio. Spesso troviamo una combinazione tra un motore utilizzato per il lancio del missile e uno che invece ha la funzione di far volare il missile.

Testata
Ogni missile ha una testata. Questa testata può trasportare strumenti e materiali se utilizzati a scopi civili. Nel caso di utilizzo a scopi militari la testata ha al suo interno qualsiasi tipo di materiale che abbia un alto potenziale esplosivo. Le testate militari possono avere submunizioni, incendiari, armi nucleari, armi chimiche, biologiche o radiologiche o penetratori di energia cinetica.

La classificazione dei missili viene determinata in base alla piattaforma di lancio e dal tipo di obbiettivo assegnato.
Qui trovi una classificazione dei missili:


  • Missili guidati convenzionali
    • Missile aria-aria
    • Missile aria-superficie
    • Missile anti-balistico
    • Missile anti-satellite
    • Missile anti-nave
    • Missile anti-sottomarino
    • Missile guidato anticarro
    • Missile di terra
    • Missili lanciati dalla spalla
    • Missile terra-aria
    • Missile superficie-superficie
    • Missile filo-guidato
    Missili da crociera
    • Missile da crociera lanciato in aria
    • Missile da crociera lanciato a terra
    • Missile da crociera lanciato sottomarino
    Missili balistici

    I "missili balistici" ricoprono la maggior parte della loro traiettoria senza spinta e sono governati solamente dalle leggi della balistica, non cambiano rapidamente la direzione e non sono in grado di inseguire un bersaglio. Sono utilizzati dalla maggior parte delle forze militari per attacco a terra, lanciandoli da mezzi mobili, silos, navi o sottomarini. Il primo missile balistico può esser individuato nel famoso V2 utilizzato dai tedeschi durante la Seconda Guerra Mondiale.
    Il russo Topol M (SS-27 Sickle B) è il missile più veloce con il record di 7.320 m/s.



Per completare la conoscenza del mondo dei missili aggiungiamo altri due elenchi suddivisi per anno e per nazione. L'elenco per anno basa il proprio indice sull'anno in cui il missile è entrato in produzione. L'elenco per nazione è stato redatto riportando in ogni nazione i tipi di missili utilizzati, anche se prodotti in altre nazioni.

Elenco dei missili per anno:


    1900
    • 1903 - 1904 - 1905 - 1906 - 1907 - 1908 - 1909
    1910
    • 1911 - 1912 - 1913 - 1914 - 1915 - 1916 - 1917 - 1918 - 1919
    1920
    • 1921 - 1922 - 1923 - 1924 - 1925 - 1926 - 1927 - 1928 - 1929
    1930
    • 1931 - 1932 - 1933 - 1934 - 1935 - 1936 - 1937 - 1938 - 1939
    1940
    • 1941 - 1942 - 1943 - 1944 - 1945 - 1946 - 1947 - 1948 - 1949
    1950
    • 1951 - 1952 - 1953 - 1954 - 1955 - 1956 - 1957 - 1958 - 1959
    1960
    • 1961 - 1962 - 1963 - 1964 - 1965 - 1966 - 1967 - 1968 - 1969
    1970
    • 1971 - 1972 - 1973 - 1974 - 1975 - 1976 - 1977 - 1978 - 1979
    1980
    • 1981 - 1982 - 1983 - 1984 - 1985 - 1986 - 1987 - 1988 - 1989
    1990
    • 1991 - 1992 - 1993 - 1994 - 1995 - 1996 - 1997 - 1998 - 1999
    2000
    • 2001 - 2002 - 2003 - 2004 - 2005 - 2006 - 2007 - 2008 - 2009
    2010
    • 2011 - 2012 - 2013 - 2014 - 2015 - 2016 - 2017 - 2018 - 2019


Elenco dei missili per nazione:


  • Nord America
    America Centrale
    • Bahamas - Cuba - El Salvador - Guatemala - Haiti - Honduras - Jamaica - Nicaragua - Repubblica Dominicana - Trinidad & Tobago
    Sud America
    • Argentina - Bolivia - Brasile - Cile - Colombia - Ecuador - Guyana - Paraguay - Peru - Uruguay - Venezuela
    Europa
    • Albania - Andorra - Armenia - Austria - Azerbaijan - Bielorussia - Belgio - Bosnia e Herzegovina - Bulgaria - Croazia - Cipro - Danimarca - Estonia - Finlandia - Francia - Georgia - Germania - Grecia - Guernsey - Irlanda - Islanda - Italia - Lettonia - Liechtenstein - Lithuania - Lussemburgo - Macedonia - Malta - Moldova - Monaco - Montenegro - Norvegia - Paesi Bassi - Polonia - Portogallo - Regno Unito - Repubblica Ceca - Romania - Serbia - Slovacchia - Slovenia - Spagna - Svezia - Svizzera - Turchia - Ucraina - Ungheria - Unione Sovietica
    Africa
    • Angola - Benin - Botswana - Burkina Faso - Burundi - Cameroon - Capo Verde - Chad - Comoros - Congo-Brazzaville - Congo Kinshasa - Costa d'Avorio - Djibouti - Egitto - Eritrea - Etiopia - Gabon - Gambia - Ghana - Guinea - Guinea Equatoriale - Guinea-Bissau - Kenya - Lesotho - Liberia - Madagascar - Malawi - Mali - Marocco - Mauritania - Mauritius - Mozambique - Namibia - Niger - Nigeria - Repubblica Centrale Africana - Rwanda - São Tomé e Príncipe - Senegal - Seychelles - Sierra Leone - Somalia - Sud Africa - Sudan - Swaziland - Tanzania - Togo - Uganda - Zambia - Zimbabwe
    Medio Oriente
    • Arabia Saudita - Bahrain - Emirati Arabi Uniti - Giordania - Iran - Iraq - Israele - Kuwait - Libano - Oman - Palestina - Qatar - Siria - Yemen
    Asia
    • Afghanistan - Armenia - Azerbaijan - Bangladesh - Bhutan - Brunei - Burma (Myanmar) - Cambogia - Corea del Nord - Corea del Sud - Filippine - Georgia - Giappone - Hong Kong - India - Indonesia - Kazakstan - Kyrgyzstan - Laos - Malesia - Maldive - Mongolia - Myanmar - Nepal - Pakistan - Repubblica Popolare Cinese - Singapore - Sri Lanka - Taiwan - Tajikistan - Thailandia - Timor Est - Turkmenistan - Uzbekistan - Vietnam - Yemen
    Oceania
    • Australia - Fiji - Kiribati - Isole Marshall - Isole Salomone - Micronesia - Nauru -Nuova Zelanda - Palau - Papua Nuova Guinea - Samoa - Samoa Americane - Tonga - Tuvalu - Vanuatu


Ricerca

Argomenti Correlati


Volo aerospaziale

Tutto sul volo umano nello spazio.

Maggiori informazioni.....


Tags